Il presente sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra informativa Per saperne di piu'

Download

La sezione download offre le fonti legislative su cui si basa la sicurezza sul lavoro e diversi facsimile dei documenti richiesti attualmente.

Il nostro studio offre gratuitamente i fac-simile in formato docx, che potranno essere modificati secondo le diverse esigenze.

Titolo Descrizione File
Accettazione POS Rls Accettazione del POS da parte del Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza Accettazione POS Rls
Accettazione PSC Accettazione del PSC da parte del Datore di Lavoro, del Responsabile di Prevenzione e Protezione e del Rappresentante dei Lavoratori Accettazione PSC
Accordo Attrezzature L'accordo, approvato il 22 febbraio 2012, tratta la formazione sulle attrezzature da lavoro in attuazione dell’art. 73, comma 5 del D. Lgs. n. 81/08. Definisce la durata, i contenuti e le modalità della formazione da svolgere.   Accordo Attrezzature
Accordo DL-RSPP L'accordo Stato-Regione, entrato in vigore il 26 Gennaio 2012, tratta la formazione alla sicurezza indicata dall’art. 34, comma 2 (datore di lavoro RSPP) del D. Lgs. n. 81/08. Definisce la durata, i contenuti e le modalità della formazione da svolgere.    Accordo DL-RSPP
Accordo lavoratori L'accordo, entro in vigore il 26 Gennaio 2012, tratta la formazione alla sicurezza indicata dall'art. 37, comma 2 (lavoratori, dirigenti e preposti) del D.Lgs. 81/08. Definisce la durata, i contenuti e le modalità della formazione da svolgere.   Accordo lavoratori
Autonomina RSPP Il datore di lavoro può decidere di autonominarsi RSPP nei casi descritti dall'art. 34 del Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro. Il Datore di lavoro per poter ricoprire la carica dovrà frequentare un corso di formazione specifico di durata variabile a seconda della tipologia di azienda. Autonomina RSPP
Codici ATECO La durata minima della formazione viene stabilita su tre livelli di rischio (ALTO/MEDIO/BASSO) in base alla classificazione dei settori ATECO. Basterà ricercare nel documento il proprio codice ATECO (si può ricavare dal proprio certificato camerale) oppure l'attività svolta per individuare la classe di rischio. Si ricorda che tale individuazione è subordinata dalla classe di rischio individuata nel documento di valutazione dei rischi. Codici ATECO
Nomina antincendio Il datore di lavoro è tenuto a designare l'Addetto al servizio di prevenzione incendi, salvataggio e gestione delle emergenze , ai sensi dell'art. 18, lettera b del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. Se nella sua azienda operano un numero uguale o inferiore a 5 lavoratori, può egli stesso nominarsi addetto alle emergenze. Per ricoprire questo ruolo è necessario un corso di formazione. Nomina antincendio
Nomina dirigente Il Direttore tecnico è assimilabile al ruolo di Dirigente ai fini della normativa antinfortunistica, gli obblighi sono riportati all'art. 18 del D.lgs. n.81/08 e s.m.i. Nello specifico, il Dirigente è quella persona che a seguito delle comprovate competenze professionali rende operative le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa ed effettuando gli adeguati controlli. Nomina dirigente
Nomina medico competente La nomina del medico competente è necessaria qualora la valutazione dei rischi ne evidenzi la necessità. Deve essere attivata, ad esempio, per il rischio biologico valutato come rilevante e per le attività al videoterminale se superiori alle 20 ore settimanali. Nomina medico competente
Nomina preposto Il Preposto è colui che sulla base delle competenze professionali acquisite, coordina e controlla il regolare svolgimento delle attività lavorative e assicura la realizzazione delle direttive ricevute, grazie anche al potere funzionale di cui è dotato. Il ruolo di Capocantiere o Responsabile di cantiere è assimilabile secondo la normativa al ruolo di Preposto, gli obblighi sono indicati all'art.19 del D.Lgs. 81/2008. Nomina preposto
Nomina primo soccorso Il datore di lavoro è tenuto a designare l'Addetto al primo soccorso , ai sensi dell'art. 18, lettera b del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. Se nella sua azienda operano un numero uguale o inferiore a 5 lavoratori, può egli stesso nominarsi addetto al primo soccorso. Per ricoprire questo ruolo è necessario un corso di formazione. Nomina primo soccorso
Registro DPI I dispositivi di protezione individuati dalla valutazione dei rischi e adottati per le diverse mansioni vengono consegnati ai singoli  operatori dal datore di lavoro o suo incaricato. Al momento della consegna il lavoratore firma il modulo "Registro di consegna DPI", controfirmato dall’addetto alla consegna. Registro DPI
Verbale e nomina RLS In tutte le aziende è necessario nominare il RLS (Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza), ai sensi dell’art. 47 del D.Lgs. 81/08. Il RLS deve essere scelto dai e tra i lavoratori a tempo indeterminato tramite elezione, nel caso di non accettazione dell'incarico da parte di uno dei dipendenti è necessario nominare un RLS esterno. Verbale e nomina RLS
Powered by Simple File Manager

 

 

 

Accesso Utenti

ATTENZIONE!

Spazio riservato ai clienti.
Accedi per scaricare i file nella tua area riservata